Idee Di Trading Settimana 17 Giugno 2018 – Analisi Tecnica

Idee Di Trading Settimana 17 Giugno 2018 – Analisi Tecnica

NZD/USD

La settimana scorsa il dollaro neozelandese ha subito un duro colpo e si è certamente un po ‘ribassista. Per questo motivo penso che molto probabilmente andremo ancora verso il livello 0,68, un’area che è stata importante più di una volta. Credo che questo mercato possa andare verso il livello 0,68, che è la scena di un importante supporto basato su grafici a più lungo termine. Se possiamo crollare qui sotto, il mercato dovrebbe continuare a scendere. Complessivamente, credo che non ci riusciremo fino a quando non supereremo il livello di 0,7050 che potremmo tornare a comprare tranquillamente.

NZDUSD

AUD/USD

Il dollaro australiano è sceso piuttosto drasticamente durante la settimana, tagliando il livello a 0,75 e chiudendo sul fondo dell’intervallo. Sembra che il mercato sia pronto per continuare ad andare verso il livello di 0,74, e quindi di nuovo il livello di 0,7350. Penso che a questo punto, i raduni in questo mercato dovrebbero essere guardati con sospetto, e penso che sia solo una questione di tempo prima che i venditori tornino sui primi segni di esaurimento.

AUDUSD

GBP/USD

La sterlina inglese è stata molto rumorosa anche durante la settimana, inizialmente cercando di radunarsi, ma poi si è rotta in modo significativo. Penso che il mercato continui a scendere, e una rottura sotto il martello di un paio di settimane fa congela il mercato per scendere al livello di 1,30. Altrimenti, se riusciremo a superare il top della gamma per la settimana, credo che gli acquirenti cercheranno di spingere questo mercato verso l’handle di 1,35.

GBPUSD

EUR/USD

La coppia EUR / USD inizialmente ha cercato di aumentare durante la settimana, ma poi ha subito un forte calo in quanto la BCE ha respinto l’idea di rialzi dei tassi fino alla metà del 2019, quindi penso che il mercato continuerà a favorire il dollaro almeno a breve termine. Credo che il livello 1.15 continuerà ad essere un supporto massiccio, e se lascia il posto che sarebbe una svolta molto negativa degli eventi.

EURUSD

Facebook Commenti

Condividi articolo

Related Posts

Create Account



Log In Your Account