Idee Di Trading Settimana 21 maggio 2018 – Analisi Tecnica

Idee Di Trading Settimana 21 maggio 2018 – Analisi Tecnica

GBP/USD

La sterlina britannica è scesa durante la scorsa settimana, dopo aver inizialmente tentato di rialzarsi. Il livello di 1,3650 sembra essere l’offerta e la resistenza, proprio come la linea di tendenza al rialzo dovrebbe offrire supporto. Credo che anche il livello 1.3450 debba offrire supporto. Se scendessimo al di sotto di quel livello, sarei aggressivamente short sulla sterlina britannica. Altrimenti, se dovessimo rimbalzare in quest’area, penso che potremmo ottenere un intervallo di trading da prospettive temporali a breve termine.

GBP/USD settimanale

EUR/USD

L’euro è sceso duramente durante la settimana, rompendo il dietro di un enorme martello della settimana precedente. Questo è un segno molto negativo, e dovrebbe continuare a mandare questo mercato più in basso, forse spazzando via l’intera mossa più in alto. Per questo motivo, prevedo che qualsiasi rally verrà venduto, e la dinamica è sicuramente al ribasso perché penso che andiamo verso il livello 1.15.

EUR/USD settimanale

USD/JPY

Continuando con il tema della forza del dollaro USA, superiamo il livello di 110 yen durante la settimana, affettandoci fino al livello di 111 yen. Ci siamo tirati indietro di poco, e sembra che i trader a breve termine siano disposti a intervenire in disparte e raccogliere un po’ di valore. Sono un compratore a livello di 110 yen, e anche su un breakout sopra il livello di 111 yen, visto che prevedo che questo mercato andrà verso il livello di 112,50 yen a più lungo termine.

USD/JPY settimanale

NZD/USD

Il dollaro neozelandese è sceso durante la maggior parte della settimana, rimbalzando sopra il livello di 0,69 quando i mercati si sono chiusi venerdì. Sembra che stiamo formando un po’ di martello per la terza settimana di seguito, quindi penso che potremmo ottenere un po’ di rimbalzo. Tuttavia, se dovessimo voltare le spalle e scendere sotto il livello di 0,68, questo mercato collasserebbe e andrebbe molto più in basso.

NZD/USD settimanale

Facebook Commenti

Condividi articolo

Related Posts

Create Account



Log In Your Account