La nozione di pip nel Forex

La nozione di pip nel Forex

La nozione di pip è una delle nozioni di base del Forex ed è fondamentale conoscerne il significato per capire il trading di valute online e per leggere le diverse analisi e i vari segnali pubblicati su internet. Scopriamo insieme questa nozione con l’aiuto di spiegazioni semplici e di un esempio concreto.

Cos’è un pip?

Il più piccolo valore di variazione del corso di un cross (o coppia di valute) si chiama “pip”. Sta per “Percentuale in punti”, ovvero letteralmente “punto percentuale”.

È grazie al valore dei pip che è possibile calcolare facilmente e determinare, quindi, la fluttuazione di una coppia di valute.

Come avete potuto constatarlo, la maggior parte dei cross sono sottoforma di 1,1850 e presentano quattro decimali o quattro cifre dopo la virgola. Se tale corso fluttua a 1,1851, il pip è qui rappresentato dall’ultimo decimale (1,1851).

Per un decimale di 0,0001, il pip è quindi pari a 1

Il valore del pip può essere calcolato nel seguente modo:

Per una posizione data, è sufficiente moltiplicare l’importo della posizione per il valore di un pip, ovvero 0,0001.

In modo più concreto, nel caso di un trade, il valore di un pip corrisponde all’importo del vostro profitto o della vostra perdita.

Attenzione, per calcolare l’importo dei vostri profitti, occorre dedurre al numero di pip di differenza, lo spread applicato dal broker espresso in pip.

Ecco un semplice esempio

Prendete posizione con 100€ al rialzo sul cross EUR/USD al corso di 1.3200. Lo spread applicato dal vostro broker su questa parità è di 4 pip. Dopo alcune ore, decidete di fermare la vostra posizione al corso di 1.3250 pip.

Possiamo, quindi, calcolare semplicemente che il valore dello spread che corrisponde alla commissione prelevata dal broker è di 0.0004 per unità negoziata.

Il vostro profitto è quindi calcolato nel seguente modo:

Profitto = [Importo dell’investimento x (corso di arrivo – corso di partenza)] – (Importo dell’investimento x spread)

Ovvero

Profitto = [100 x (1.3250-1.3200)] – (100 x 0.0004)

Profitto = (100 x 0.0050) – 0.04

Profitto = 0.5 -0.04 = 0.46

Se utilizzate un effetto leva di 1 :400, il vostro profitto è quindi di 400 x 0.46, ovvero 184 euro.

 

Facebook Commenti

Condividi articolo

Related Posts

Robot Forex, come possono migliorare le performance dei trader ?

Commenti disabilitati su Robot Forex, come possono migliorare le performance dei trader ?

Trading con le Medie Mobili

Commenti disabilitati su Trading con le Medie Mobili

Investire in borsa oppure investire in banca?

Commenti disabilitati su Investire in borsa oppure investire in banca?

ESMA – Le date di Inizio

Commenti disabilitati su ESMA – Le date di Inizio

I conti gestiti Forex

Commenti disabilitati su I conti gestiti Forex

Perché il 90% dei trader falliscono? L’importanza del processo decisionale.

Commenti disabilitati su Perché il 90% dei trader falliscono? L’importanza del processo decisionale.

Corso base per iniziare a fare trading sulle valute

Commenti disabilitati su Corso base per iniziare a fare trading sulle valute

Forex per principianti

Commenti disabilitati su Forex per principianti

Come impostare lo Stop Loss nel miglior modo

Commenti disabilitati su Come impostare lo Stop Loss nel miglior modo

Diversificazione del portfolio, quale mossa giusta fare nel Forex trading

Commenti disabilitati su Diversificazione del portfolio, quale mossa giusta fare nel Forex trading

Il super Dollaro affonda l’Euro. I livelli operativi da osservare

Commenti disabilitati su Il super Dollaro affonda l’Euro. I livelli operativi da osservare

L’importanza di accettare le perdite nel trading online

Commenti disabilitati su L’importanza di accettare le perdite nel trading online

Create Account



Log In Your Account