Aprire e chiudere una posizione nel Forex

Tra le espressioni che si incontrano più spesso nel Forex, aprire o chiudere una posizione è tra le più ricorrenti. Vediamo dunque cosa significa ognuno di questi termini e come si deve procedere per aprire o chiudere una posizione online.

Aprire una posizione

Aprire una posizione nel Forex significa piazzare un ordine di vendita su un dato cross. Ciò significa comprare un numero determinato di valute con lo scopo di rivenderle in seguito al miglior prezzo. Attenzione: nel Forex, non si compra mai una valuta da sola ma sempre rapportata ad un’altra. In caso di posizione aperta sul cross EUR/USD, si compreranno Euro rispetto a Dollari. In questo caso, sarà l’evoluzione del tasso di cambio Euro/Dollaro che potrà portare profitti.

La manipolazione da effettuare sarà molto semplice: basterà selezionare una cifra e poi cliccare sulla parte in cui viene visualizzato il prezzo di vendita.  Questo spazio viene contrassegnato dal termine “buy”, ossia “comprare” in inglese.

Si avrà in questo modo una open position o posizione aperta sul mercato. La piattaforma di trading invierà immediatamente una notifica di apertura posizione.

Attenzione! La somma minima richiesta è di 1.000€. Diffidate dai siti che propongono cifre a partire da 100 € poiché non si tratta di intermediari seri.  E’ inoltre chiaro che i guadagni possibili al di sotto di 1.000 € sono troppo ridicoli per rendere interessante il trading  e con l’effetto leva il trading sarebbe molto pericoloso

La chiusura di posizione nel Forex

Al contrario, per chiudere una posizione nel Forex, occorre vendere! La differenza tra l’acquisto e la vendita rappresenta il guadagno su una transazione. Esistono tuttavia diversi ordini che permettono di automatizzare e controllare meglio le chiusure di posizione per realizzare un profitto massimo correndo rischi minimi. Lo vedremo in dettaglio nel capitolo successivo.

Una volta chiusa una posizione, non si è più presenti sul mercato e occorrerà speculare nuovamente, aprire una nuova posizione sulla stessa coppia di valute o su altre.

E’ importante anche precisare che è possibile avere molteplici posizioni aperte in contemporanea nel Forex.  Chiudere  una posizione non significa dover chiudere le altre.

Ecco un semplice esempio

Si acquistano 100.000 EUR/USD il cui tasso di cambio è 1,1850 e dopo qualche tempo si vende quando il tasso è passato a 1,1952. Questo significa dapprima aprire una posizione su questa coppia di valute, poi chiuderla per poter approfittare del rialzo che il tasso di cambio ha registrato nel frattempo.

La differenza tra il tasso di acquisto e quello di vendita è dunque di 102 pip. Il guadagno rappresentato da questa transazione sarà perciò di 0,0102 x 100.000. cioè 1.020$.

In pratica, vuol dire acquistare 118.500 $ a 100.000 € e rivenderli a 119.520 $.

119.520 – 118.500=1.020 (il guadagno è dunque di 1.020 $ per questo trading).

 

Facebook Commenti

Condividi articolo

Related Posts

Create Account



Log In Your Account