Le criptovalute potrebbero diventare delle monete nazionali?

Le criptovalute potrebbero diventare delle monete nazionali?

Uno dei cofondatori di Robinhood, Baygu Butt, un affermato broker online attraverso il trading di criptovalute, ha inoltrato delle previsioni alquanto positive per settore. Pensa che i paesi sovrani utilizzeranno le criptovalute come monete nazionali.

“Penso che le nazioni sovrane adotteranno a un innegabile punto le criptovalute in qualità di proprie valute. Penso che sia in gran parte inesorabile, se succederà l’anno venturo o tra 15 anni, non lo so, tuttavia sono pressoché convinto al 100% che accadrà “.

“Sarà duro per svariati anni, ci sono molte cose che sembrano fare la differenza. Intendo ribattere che il mercato sembra Internet, dunque penso di non credere nell’hype, prestare attenzione ai dettagli e ci sono molte cose positive le quali vengono da questo. ”

Avviata nel 2013, la società è stata fondata da Bhat e dal suo compagno di Stanford, Vlad Tenev. Al fine di offrire servizi online di intermediazione di base gratuiti in un’applicazione mobile, la società ha velocemente guadagnato popolarità.

COBINHOOD è una piattaforma di servizi di criptovaluta di nuova progenie disponibile anche in lingua italiana.

——————————————————————————-
Fai trading delle Crittovalute più popolari del mondo con leva e disponibilità 24/7: Bitcoin | Ethereum / Bitcoin | Bitcoin Cash | Ethereum | Litecoin | NEO | Ripple | IOTA e Monero
con una leva fino a 1:5. Puoi cominciare con soli 100 € per ottenere l’effetto di un capitale di 500 €!
Trading 7 Giorni la Settimana, 24 Ore al Giorno!
Il mercato delle criptovalute è aperto a tutte le ore del giorno e durante i weekend.


Facebook Commenti

Condividi articolo

Related Posts

Create Account



Log In Your Account