ANALISI TECNICA USDCHF

ANALISI TECNICA USDCHF

Buonasera a tutti, vi propongo uno spunto operativo sul cambio USDCHF.

La forza del dollaro americano è ormai palese contro tutte le altre valute principali, anche se nelle ultime settimane tale forza è risultata un po’ meno evidente. Il dollaro resta comunque da comprare, a livello fondamentale, anche grazie alla politica monetaria di Powell grazie alla quale vedremo un ulteriore alzamento dei tassi mercoledì.

A livello tecnico invece questo cambio mi è particolarmente piaciuto. Si può infatti notare che siamo di fronte ad un trend rialzista di medio periodo caratterizzato da un massimo a 1.0134. Tracciando Fibonacci dal minimo a 0.9550 al massimo appena citato si ottiene che il breve ritracciamento (onda B di Eliott) potrebbe essere concluso sul livello di .038 a 0.9911. Ci stiamo avvicinando al livello di 0.23, che ha funzionato come resistenza di breve a 0.9996. Constatando il quasi incrocio del MACD al rialzo e la divergenza rialzista dell’RSI propongo una posizione long che andrebbe a rompere il livello di 0.23 e a raggiungere i massimi per poi romperli a completamento di un eventuale onda C di Eliott.

Opto quindi per un buy stop a 0.9997, con stop loss alla chiusura dei prezzi sotto 0.9945 e primo take profit a 1.013 avendo così un risk/reward ratio del 2.41.

Grazie per la lettura e buon trading!

 

 

Facebook Commenti

Condividi articolo

Related Posts

Create Account



Log In Your Account