Piazzare diversi ordini contemporaneamente o utilizzare una strategia mista

Come avrete capito per fare trading sul Forex realizzando degli utili, non basta avere una buona conoscenza dei mercati finanziari.

La strategia infatti occupa una parte preponderante essenziale per una vera riuscita. Dettaglieremo in questo capitolo come mettere in opera una strategia efficace piazzando diversi ordini contemporaneamente per limitare i vostri rischi di perdita e aumentare le vostre possibilità di guadagno.

L’abbiamo già visto, sul Forex è possibile (e perfino consigliato) piazzare più ordini contemporaneamente.

Facciamo un semplice esempio

Supponiamo di avere una posizione aperta per l’acquisto EUR/USD quotato a 1,5270. Se si nota che il cross ER/USD segna un supporto a 1,5000 e una resistenza a 1,5800 e questo già da un certo tempo, in questo caso specifico è saggio piazzare due ordini limite, sia un ordine limite di vendita a 1,5800 che un ordine limite di acquisto a 1,5000.

In questo modo la perdita massima possibile sarà di 0,0270 pips e il guadagno possibile de 0,0530 pips. Padroneggiamo così sia il rischio che la posta.

Attenzione! Come abbiamo visto in precedenza, è importante rimanere vigili in questo tipo di strategie perché il supporto e la resistenza anche se sono stabili da molto tempo non sono mai al riparo da una rottura improvvisa. Quindi non allentate mai la vostra attenzione perché il trading sul Forex non è una scienza esatta.

Un altro esempio di strategia mista

Immaginiamo questa volta che sia previsto un rialzo del valore per lo stesso cross. È indispensabile premunirvi contro un eventuale ribasso o “rottura” che potrebbe causare delle perdite importanti. È quindi saggio in questi casi piazzare un ordine stop a 1,5250 abbinato ad un ordine stop di vendita a 1,5250. Questa strategia vi permette quindi contemporaneamente di chiudere la vostra posizione e aprire una nuova posizione di vendita che questa volta non si verificherà se non quando il valore raggiungerà 1,5250.

 


 

Facebook Commenti

Condividi articolo

Related Posts

Create Account



Log In Your Account