Idee Di Trading Settimana 3 febbraio  2019 – Analisi Tecnica

Idee Di Trading Settimana 3 febbraio 2019 – Analisi Tecnica

GBP/USD

La sterlina inglese è scesa durante la maggior parte della settimana, ma il venerdì ha finito per formare un martello proprio all’EMA di 200 giorni. Siamo appena sopra il livello di 1.30 e la linea di tendenza al ribasso precedente che si era appena spezzata. Ritirando il modo in cui abbiamo, dovremmo trovare acquirenti in quest’area per continuare a spingere la coppia più in alto. Oltre a ciò, se otteniamo un senso di un accordo sulla Brexit o procediamo verso il ritardo, questo dovrebbe continuare a spingere la sterlina britannica verso il livello di 1,33, forse anche il livello di 1,35 nelle prossime due settimane.

previsioni settimanali GBP/USD

EUR/USD

Questa coppia è straordinariamente instabile, ma è ben definita nella sua gamma. Il livello 1,15 continua ad offrire molta resistenza sopra, ma il livello 1,13 di seguito offre una quantità significativa di supporto. Penso che questa oscillazione continui ad essere un pilastro in questo mercato, perché francamente la candela del venerdì era così povera. Da una parte, siamo stati straordinariamente deboli nella Federal Reserve, dall’altra parte abbiamo un’Unione europea che emette cifre economiche molto morbide e tristi. C’è da aspettarsi più rumore e oscillazioni.

previsioni settimanali EUR/USD

NZD/CAD

Il dollaro neozelandese ha inizialmente tentato di rialzarsi contro il dollaro canadese, ma ha incontrato un bel po’ di resistenza nell’area sopra 0,91 . Abbiamo girato per formare una shooting star, che si trova appena sotto diverse altre shooting star. Credo che questo mercato continuerà ad essere molto rumoroso, ma alla fine penso che continueremo a scendere a causa del fatto che il petrolio sta cercando di scoppiare, e ovviamente dobbiamo preoccuparci per l’Asia, e questo è un male per il dollaro Kiwi. Sospetto che probabilmente avremo una mossa verso 88.50 entro la fine della settimana.

previsioni settimanali NZD/CAD

NZD/USD

Il dollaro neozelandese ha anche tentato di rialzarsi contro il dollaro USA, ma ha raggiunto una linea di tendenza ribassista e un po’ di resistenza a livello di 0,69. Quello che trovo interessante è che il dollaro australiano ha anche un po’ di negatività in quest’area, o almeno non potrebbe scoppiare durante il giorno. Stando così le cose, penso che probabilmente continueremo a vedere lotte con le valute del Pacifico a causa dell’incertezza in Cina.

previsioni settimanali NZD/USD


Forse lo sai già ma puoi entrare nel nostro canale Telegram per condividere l’operatività con altri utenti:

 

Iscriviti al canale per conoscere tutte le ultime novità!
Guadagnare sul Forex

 

È importante farlo, nel gruppo potrai interagire con tutti gli Investitori di Guadagnare sul Forex e conoscere le strategie di investimento da noi utilizzate da tempo e con soddisfazione.

A presto e buon trading!
Guadagnare sul Forex


 

Facebook Commenti

Condividi articolo

Related Posts

Create Account



Log In Your Account